ANNETTE FORSTER LECTURE

a cura di Odamei

Anno 1989
Paese Stati Uniti
Regia Annette Forster
Lingua Inglese
Durata 90 minuti
In bianco e nero


Come critica e programmatrice Annette Forster è diventata
un’esperta riconosciuta di cinema lesbico internazionale. Ha
programmato la sezione lesbica del Festival Internazionale di
Cinema Gay e Lesbico olandese del 1986, uno dei più ambiziosi e di
vasta portata mai organizzati. In questo documentario/presentazione
parla della ricerca del cinema lesbico di una nuova voce; un cinema
che sia “sovversivo e romantico allo stesso tempo” – “Questi film
aprono uno spazio per nuove forme d’amore”. Vedremo scene tratte
da titoli quali “Je, Tu, Il, Elle” di Chantal Akerman,
“Novembermond” di Alexandra Von Grote e “Anne Trister” di Léa Pool.

E' severamente vietato riprodurre il contenuto di questa pagine. Ogni abuso sarà punito.

torna all'home page